HomeProgetti › Progetti Attivi › Abana Bacu

Abana Bacu

Abana Bacu (pronunciato ‘bàciu’) in kirundi significa ‘i nostri bambini’ ed è così che è stato chiamato il progetto volto a organizzare un programma nazionale per la diagnosi e la cura dei bambini idrocefali. Poliambulanza Charitatis Opera, su richiesta del Governo del Burundi e con l’iniziale contributo della Regione Lombardia, che ha coperto per due anni i costi relativi all’acquisto di kit chirurgici, in collaborazione con il Ministero della Solidarietà Sociale del Burundi, si è impegnata per formare medici burundesi inviando periodicamente sul posto una equipe, guidata da un neurochirurgo, per effettuare le visite e gli interventi chirurgici con i medici locali. Al termine del primo periodo, l’ospedale di Kiremba è divenuto autonomo nell’effettuare questi interventi, che consistono nel posizionare una speciale valvola munita di catetere nella testa dei piccoli pazienti. Questi kit sono molto costosi e Poliambulanza si è impegnata a ricercare ogni anno risorse per poter acquistare il maggior numero di derivazioni che vengono poi impiantate dai medici locali presso il nostro ospedale. Questo significa salvare la vita a decine e decine di bambini ogni anno, ridonando a loro ed alle loro famiglie una speranza di vita normale. Fino ad oggi, tanti benefattori e Fondazioni caritatevoli bresciane hanno consentito di non interrompere questo aiuto grazie alle loro donazioni. Gli obiettivi che questo progetto si prefigge sono: effettuare un’adeguata formazione; fornire i dispositivi ed i materiali necessari; aiutare le strutture del territorio ad eseguire una diagnosi precoce.

btnDonazioneB

Destina x BENE il tuo 5x1000

Per i nostri progetti รจ fondamentale

btnDonazione

DONA...

che non sbagli

btnDonazione